INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
ATTORE
   Toni Servillo
.Stampa .Segnala
Biografia
Toni Servillo, regista ed attore, fonda nel 1977 il Teatro Studio di Caserta con cui dirige ed interpreta fra l’altro Propaganda (1979), Norma (1982), Billy il bugiardo (1983), Guernica (1985). Nel 1986 inizia a collaborare con il gruppo Falso Movimento, interpretando Ritorno ad Alphaville di Mario Martone e mettendo in scena E... su testi di Eduardo De Filippo. Nel 1987 è tra i fondatori di Teatri Uniti, continuando, da attore e regista, il lavoro sul tessuto poetico e drammaturgico della lingua teatrale napoletana. Con Mimmo Paladino ha realizzato Iliade/Odissea (2001) lettura installazione dai capolavori di Omero. Nel 1999 ha debuttato da regista nel teatro musicale con il primo allestimento in epoca moderna de La cosa rara di Martin y Soler su libretto di Lorenzo Da Ponte per la Fenice di Venezia, dove nel maggio 2000 ha messo in scena Le nozze di Figaro di Mozart. Al cinema è stato diretto da Mario Martone in Morte di un matematico napoletano (1992), Rasoi (1993), La salita, (1997), Teatro di guerra (1998); da Antonio Capuano in Luna Rossa (2001); da Paolo Sorrentino ne L'uomo in più (2001), ottenendo numerosi riconoscimenti fra i quali la Grolla d’oro e le candidature ai David di Donatello e ai Nastri d’argento, e nel recente Le conseguenze dell’amore, unico film italiano in concorso al Festival di Cannes 2004.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.24 maggio
TESTO DI
.Salman Rushdie
MUSICA DI
.Roberto Gatto
.Javier Girotto