INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
ATTORE
   Lina Sastri
.Stampa .Segnala
Biografia
Un'attrice che dā il meglio di sé a teatro e, con il cinema, conquista anche il grande pubblico. Non a caso vince ben cinque David di Donatello, come miglior attrice: rispettivamente per "Mi manda Picone", 1984, "Segreti Segreti", 1985, "L'inchiesta", 1987, "Celluloide", 1996 e "Vite strozzate", 1996.
Una carriera costellata di impegni tv, oltre che cinematografici e teatrali. Il suo debutto sul palcoscenico risale al 1976, a fianco di Mariano Rigillo e Angela Pagano in "Masaniello", di Armando Pugliese. Mentre l'esordio sul grande schermo arriva l'anno dopo, nel film tv "Gli ultimi tre giorni".
Nel 1983, per la regia di Giuseppe Patroni Griffi, recita la figliastra nei "Sei personaggi in cerca d'autore" di Pirandello. Una pičce per la quale, prima donna in Italia, vince il Premio Curcio.
Dotata di una sensuale fisicitā, di una voce calda e roca, č molto abile nel canto. La sua ultima fatica cinematografica risale al 1999 e s'intitola "Briganti". Nel 2001 č tra gli interpreti della fiction in due puntate su RaiDue "Nessuno escluso", per la regia di Massimo Spano.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.3 giugno
TESTO DI
.Ugo Riccarelli
MUSICA DI
.Enzo Pietropaoli