INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
ATTORE
   Chiara Muti
.Stampa .Segnala
Biografia
Diplomata alla scuola d'arte drammatica Paolo Grassi di Milano, perfeziona i suoi studi teatrali presso la scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler ed inizia la carriera teatrale con giovani registi indipendenti.
In seguito, lavora con importanti registi, tra i quali Franco Però, Gigi Dall’Aglio, Angelo Longoni, Maurizio Scaparro, e Marco Bernardi che la dirige nella "Medea" di Euripide per cui riceve il prestigioso premio "Eleonora Duse" della critica teatrale italiana.
Nella stagione 2004/5 è impegnata nell’"Antigone di Sofocle" di B.Brecht per la regia di Federico Tiezzi nel ruolo di Antigone.
Dal 1997 alterna con coerenza artistica scelte cinematografiche ad impegni teatrali.
La sua intepretazione ne "Il Guardiano" diretto da Egidio Eronico le vale il premio della giuria popolare del Festival di Pescara. Nel 1999 riceve la "Grolla d' oro" come migliore interpretazione cinematografica dell' anno per il ruolo di Rosa in "Rosa e Cornelia" di Giorgio Treves.
Lavora con Pupi Avati, Guido Chiesa, Ruggero Cappuccio.
Per la televisione, lavora nei "I Racconti di Carofiglio" per la regia di Alberto Sironi, per la radio, ha condotto su Radio 3 quattro puntate di un programma di musica classica e lirica: "Di tanti palpiti".
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.3 giugno
TESTO DI
.Daniele Del Giudice
MUSICA DI
.Enzo Pietropaoli